Mac, personalizzare funzioni del tasto destro del mouse

Home/Articoli e notizie, Mac/Mac, personalizzare funzioni del tasto destro del mouse

Mac, personalizzare funzioni del tasto destro del mouse

Personalizzare le funzioni richiamabili con il tasto destro del mouse

Sul Mac, attraverso Automator, è possibile personalizzare i servizi che si possono richiamare, pigiando il tasto destro del mouse.

Automator si trova nella cartella Applicazioni.

Automator

Lanciamo Automator e scegliamo “Servizio” dalla finestra di dialogo che appare, e quindi “Scegli”.

Servizio

A questo punto, nel campo di ricerca interno di Automator, scriviamo “Applicazione” che fornirà tra i risultati “Avvia Applicazione”.

tasto destro

Trasciniamo, quindi,  il comando “Avvia applicazione” nel riquadro a destra.

Sopra il comando che abbiamo appena trascinato, bisogna selezionare dal menu a tendina, alcuni parametri che consentiranno di determinare, quando il “servizio” che stiamo attivando, sarà visibile.

Ad esempio, se vogliamo limitare il richiamo alla funzione della “Firma digitale”,  al solo caso in cui si è in presenza di un file in formato .PDF,  nel menu a tendina selezioneremo “File PDF”.

File PDF

In pratica, se pigiamo il tasto destro del mouse, su di un file, che non ha un formato .pdf (ad esempio .jpg, .txt., .doc, ecc.) la funzione non sarà visibile.

Resta inteso che  possiamo scegliere anche il più generico  “file e cartelle”, se vogliamo attivare la nostra funzione, per qualsiasi tipo di file.

Poichè nel processo civile telematico, il formato per la firma digitale, è quello PDF, personalmente preferisco limitare tale funzionalità ai soli file in formato .PDF.

tasto destro

Nell’altro menù a tendina, possiamo lasciare la voce “qualsiasi applicazione”.

Nel menù a tendina del comando “Avvia applicazione” bisogna infine scegliere l’applicazione che si intende attivare, pigiando con il tasto destro del mouse, su un file.

Nel mio caso, ho scelto il software “FirmaOk” in quanto è quello che solitamente utilizzo per la gestione della firma digitale, ma ovviamente possono essere selezionati anche altri software.

L’operazione è terminata.

Ed infatti, non resta che scegliere “Salva con come” dal menu File in alto  (oppure premere la combinazione di tasti ⌘-S) , ed indicare un nome adeguato al servizio, ad esempio “Firma digitale” .

tasto destro

Ora, quando si deve firmare o verificare, un file “al volo”, basta pigiare con il tasto destro sul documento, e dal menu contestuale, scegliere Servizi/Firma digitale.

Salva

Come risulta dalla immagine, è possibile aggiungere altre funzioni e personalizzare come si vuole le funzioni richimabili tramite il tasto destro del mouse.

About the Author:

Avv. Francesco Saverio Orlando
Esperto di diritto civile e del processo civile telematico, componente della Commissione Informatica presso il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli. Utilizza prodotti Apple e preferisce sistema operativo OSX.

Scrivi un commento

Log In

Lavori Recenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi