IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO

Home/Articoli e notizie/IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO

IL PROGRAMMA DEL MOVIMENTO

Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Napoli realizzerà i punti 1 e 6 del programma del Movimento Autonomo Avvocati Telematici.

Apprendiamo con enorme favore, da un’intervista rilasciata dal Presidente del nostro Consiglio dell’ordine, avv. Maurizio Bianco, a Ius Law Web Radio che il C.O.A. è seriamente intenzionato a portare maggiore trasparenza per quel che riguarda le sedute del consiglio, attraverso dirette streaming e ad informatizzare tutti i servizi amministrativi mediante accesso riservato sul sito.
Qui l’intervista a cura di Milena Miranda dal min. 5.

Tale lodevole iniziativa pare confermata anche da un recente post su Facebook del Segretario del nostro Consiglio dell’Ordine (https://www.facebook.com/vincenzo.pecorella.77?hc_ref=ARSZfr_HyzQT6yN2HZ9wgRp-IU3A5N2VzkG_6nEu4HSYaO3mZEbSU4N25kumdIvvxYQ&fref=nf)

Pur non volendo togliere nulla alle iniziative che verranno intraprese (per ora solo annunciate), non possiamo non provare un certo orgoglio nel constatare che tali innovazioni sono state prelevate dai punti 1 e 6 del programma elettorale messo a punto dal Movimento Autonomo Avvocati Telematici con la Lista “Avvocati del Fare”.

Qui il nostro programma integrale.

Sicuramente l’Ufficio di Presidenza tenterà di portare a termine anche i punti dei programmi presentati ai loro elettori durante le elezioni, ma in ogni caso ove si intenda procedere concretamente a dare attuazione a queste innovazioni, in cui crediamo fortemente, M.A.A.T. offre la Sua massima disponibilità e collaborazione  al Consiglio dell’ordine.

Ma vediamo quali sono i punti del programma in questione.

Punto 1: Trasparenza e partecipazione: ogni iscritto, associazione e/o comitato che propone un’istanza al COA riceverà un numero di protocollo ed un accesso al sito del COA in cui potrà verificare il percorso della propria istanza. L’istante verrà informato quando il Consiglio discuterà della proposta e si potrà richiedere di partecipare alla relativa discussione. Nel caso in cui il proponente non possa essere fisicamente presente verrà consentita la diretta streaming. L’ordine del giorno del Consiglio dell’Ordine verrò reso sempre noto a tutti mediante il sito del COA…..


Punto 6: Intendiamo realizzare un nuovo sito del Consiglio dell’Ordine che rappresenterà le porte di vetro del nuovo COA. Il principale canale di comunicazione di ogni iscritto e delle associazioni con la segreteria del Consiglio dell’Ordine sarà il sito internet. I servizi amministrativi saranno tutti informatizzati al fine di ottenere un triplice vantaggio: 1) risparmio carta per il COA; 2) contemperare le carenze di personale della segreteria; 3)favorire l’accesso ai servizi amministrativi ad ogni iscritto. Ogni consigliere avrà un proprio spazio sul sito in cui potrà avere contatto diretto con gli iscritti e gestirlo come vuole. Il sito del COA avrà sottosezioni dedicate alle commissioni che potranno pubblicizzare e rendere note tutte le loro attività e/o iniziative.

Confidiamo che tali iniziative siano realizzate al più presto, nell’interesse di tutti gli avvocati e auguriamo un buon lavoro al Presidente Bianco ed a tutto il Consiglio.
Il Presidente del M.A.A.T.
Avv. Camillo Bruno

About the Author:

Avv. Camillo Bruno
L' avv. Camillo Bruno ha conseguito la laurea in giurisprudenza presso la facoltà di Legge della Università Federico II di Napoli, esperto in diritto contrattuale, diritto di famiglia e diritto condominiale, mediatore professionista, componente della commissione informatica sin dalla sua istituzione, è stato uno dei pionieri dell'implementazione del P.C.T. e predilige i sistemi windows per la loro maggiore interscambiabilità.

Scrivi un commento

Log In

Lavori Recenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi